Go to Top

Restauro e l’ampliamento della Rocca Paolina di Perugia

Appalto concorso per il restauro e l'ampliamento della Rocca Paolina di Perugia

La proposta progettuale ha mirato a perseguire i seguenti obiettivi: la conservazione del monumento, che non vuole essere una semplice conservazione passiva dell’edificio, ma una reale e concreta rivitalizzazione dell’immagine di esso; una migliore fruizione, anche da parte di disabili, del percorso principale interno alla Rocca, mediante l’apertura di un nuovo percorso pedonale; la rifunzionalizzazione volta a restituire valore e nuove funzioni ad alcuni locali sottostrada, adiacenti alla rocca, al tempo snaturati per l’uso e per la presenza di opere che ne mascheravano la spazialità.

Dettagli

Anno
2003

Committente
ATI: Tecnostrade - S.A.P. - Calzoni Lamberto

Natura dell’opera
Appalto concorso per il restauro e l'ampliamento della Rocca Paolina di Perugia - Comune di Perugia - Ministero BB.AA.CC. - Soprintendenza per i beni architettonici, il paesaggio, il patrimonio artistico e demoetnoantropologico dell'Umbria

Natura della prestazione effettuata
Progetto esecutivo - coord. sicurezza prog. - rilievi